Facebook Pixel
Milano 16:49
34.352 -0,66%
Nasdaq 16:49
20.505 +0,85%
Dow Jones 16:49
40.240 +0,60%
Londra 16:49
8.182 -0,86%
Francoforte 16:50
18.596 -0,81%

Il settore utility italiano si è mosso verso il basso (-1,60%)

Finanza, Indici settoriali
Il settore utility italiano si è mosso verso il basso (-1,60%)
(Teleborsa) - Andamento depresso per il comparto utility in Italia. Un andamento che non sorprende dopo il netto calo registrato dall'indice Utilities dell'Area Euro.

Il FTSE Italia Utilities ha chiuso la giornata a quota 30.764,2, perdendo -500,3 punti rispetto alla chiusura precedente. Rosso profondo anche per l'indice EURO STOXX Utilities che scivola a quota 353, dopo un avvio di sessione a 359.

Tra le azioni del Ftse MidCap, scende sul mercato Alerion Clean Power, che alla chiusura soffre con un calo del 3,82%.

Ribasso composto e controllato per IREN, che archivia la sessione in flessione del 2,55% sui valori precedenti.

Composto ribasso per Ascopiave, in flessione dell'1,52% sui valori precedenti.

Tra i titoli a bassa capitalizzazione del comparto utility, contenuto ribasso per Greenthesis, che archivia la sessione in flessione dello 0,64%.


Condividi
```