Facebook Pixel
Martedì 5 Marzo 2024, ore 05.34
Azioni Milano
09 A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Bank of Canada aumenta i tassi a sorpresa al 4,75%

Finanza ·
(Teleborsa) - La Bank of Canada ha aumentato il tasso di riferimento overnight al 4,75%, il livello più alto degli ultimi 22 anni, contro attese degli analisti per tassi fermi al 4,50% nella riunione odierna.

La preoccupazione dei banchieri centrali è che l'inflazione possa rimanere molto al di sopra dell'obiettivo del 2%, dopo che è aumentata ad aprile al 4,4%, il primo aumento in 10 mesi, con i prezzi di un'ampia gamma di beni e servizi superiori alle attese. La banca centrale continua a prevedere che l'inflazione si ridurrà a circa il 3% in estate, poiché i prezzi dell'energia più bassi si propagano e i grandi aumenti dei prezzi dello scorso anno non rientrano nei dati annuali.

Tuttavia, "con le misure trimestrali dell'inflazione core che si aggirano nell'intervallo 3,5-4% per diversi mesi e il persistere di un eccesso di domanda, sono aumentate le preoccupazioni che l'inflazione possa rimanere materialmente bloccata al di sopra dell'obiettivo del 2%", si legge nello statement pubblicato al termine della riunione.

Il Consiglio direttivo ha quindi deciso di aumentare il tasso di interesse ufficiale, "riflettendo la nostra opinione secondo cui la politica monetaria non era sufficientemente restrittiva per riportare l'offerta e la domanda in equilibrio e riportare l'inflazione in modo sostenibile all'obiettivo del 2%", viene sottolineato.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.