Facebook Pixel
Giovedì 29 Febbraio 2024, ore 22.47
Azioni Milano
09 A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Cembre, utile 9 mesi sale a 32,1 milioni di euro

Finanza ·
(Teleborsa) - Cembre, società quotata su Euronext STAR Milan e tra i principali produttori europei di connettori elettrici e utensili per la loro installazione, ha chiuso i primi nove mesi del 2023 con ricavi delle vendite consolidati pari a 169 milioni di euro, in crescita del 13,5% rispetto ai primi nove mesi del 2022. Le vendite in Italia, pari a 74 milioni di euro, sono aumentate del 14,9%, mentre quelle estere, pari a 95,1 milioni di euro, sono salite del 12,4%.

L'EBITDA è stato pari a 52,7 milioni di euro, corrispondenti al 31,2% dei ricavi delle vendite, in aumento del 26,3% rispetto a quello dei primi nove mesi del 2022, pari a 41,7 milioni di euro, corrispondenti al 28,0% dei ricavi delle vendite. L'utile netto ha raggiunto i 32,1 milioni di euro, in aumento del 32%.

La posizione finanziaria netta consolidata, passata da un saldo positivo di 14,6 milioni di euro al 31 dicembre 2022 ad un valore positivo di 9,3 milioni di euro al 30 settembre 2023, sconta gli effetti del pagamento di dividendi per 23,5 milioni di euro da parte della Capogruppo e degli investimenti in immobilizzazioni per 10,9 milioni di euro. Al 30 settembre 2022, la posizione finanziaria netta era positiva per 11 milioni di euro.

"Anche il mese di ottobre ha avuto un andamento positivo e le vendite progressive del Gruppo nei primi dieci mesi del 2023 segnano una crescita del 12,9% rispetto ai primi dieci mesi del 2022 - ha commentato il presidente Giovanni Rosani - inoltre la posizione finanziaria netta al 31 ottobre 2023 risulta positiva per 16,3 milioni di euro".
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.