Facebook Pixel
Martedì 5 Marzo 2024, ore 04.15
Azioni Milano
09 A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Eurozona, PIL 3° trimestre -0,1%. Occupati +0,3%

Economia, Macroeconomia ·
(Teleborsa) - Nel terzo trimestre del 2023 il PIL destagionalizzato è diminuito dello 0,1% nell'area euro ed è rimasto stabile nell'UE, rispetto al trimestre precedente. Lo si legge nella seconda stima pubblicata da Eurostat, l'ufficio statistico dell'Unione Europea, il quale ricorda che nel secondo trimestre del 2023, il PIL era cresciuto dello 0,2% nell'area euro ed era rimasto stabile nell'UE.

Rispetto allo stesso trimestre dell'anno precedente, nel terzo trimestre del 2023 il PIL destagionalizzato è aumentato dello 0,1% sia nell'Eurozona che nell'UE, dopo il +0,5% nell'Eurozona e il +0,4% nell'UE nel 2023 nel trimestre precedente.

Nel terzo trimestre del 2023 il numero degli occupati è aumentato dello 0,3% nell'area euro e dello 0,2% nell'UE rispetto al trimestre precedente. Nel secondo trimestre del 2023 l'occupazione era aumentata dello 0,1% in entrambe le zone.

Rispetto allo stesso trimestre dell'anno precedente, nel terzo trimestre del 2023 l'occupazione è aumentata dell'1,4% nell'area euro e dell'1,3% nell'UE, dopo il +1,3% nell'area euro e il +1,1% nell'UE nel secondo trimestre del 2023.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.