Facebook Pixel
Milano 17:35
33.315,68 +1,24%
Nasdaq 20:16
19.903,1 0,00%
Dow Jones 20:16
38.784,94 +0,02%
Londra 17:35
8.191,29 +0,60%
Francoforte 17:35
18.131,97 +0,35%

Borsa elettrica, prezzo medio acquisto scende a 88,75 euro/MWh

Energia, Finanza
Borsa elettrica, prezzo medio acquisto scende a 88,75 euro/MWh
(Teleborsa) - Nella settimana dal 12 al 18 febbraio del 2024 il prezzo medio di acquisto dell'energia elettrica è stato pari a 88,75 euro per MWh, in diminuzione del 2,1% rispetto alla settimana precedente. Lo comunica il gestore dei mercati energetici (GME), che gestisce la borsa elettrica.

I volumi di energia elettrica scambiati direttamente nella borsa del GME sono stati pari a 4,3 milioni di MWh (-1,5%), con la liquidità al 79,1%.

I prezzi medi di vendita si sono attestati tra 87,56 euro/MWh della Calabria e 89,23 euro/MWh del Nord e Centro Nord.
Condividi
```