Facebook Pixel
Milano 11:45
34.533,13 +0,21%
Nasdaq 22-mag
18.705,2 0,00%
Dow Jones 22-mag
39.671,04 -0,51%
Londra 11:45
8.373,83 +0,04%
Francoforte 11:45
18.739,27 +0,32%

Al Summit A4E di Bruxelles botta e risposta tra Spohr (Lufthansa) e O'Leary (Ryanair)

Economia, Trasporti
Al Summit A4E di Bruxelles botta e risposta tra Spohr (Lufthansa) e O'Leary (Ryanair)
(Teleborsa) - Carsten Spohr, ceo del Gruppo Lufthansa, intervenendo all’Aviation Summit di Airlines for Europe (A4E) a Bruxelles, si è dichiarato ottimista sul via libera della Ue all’ingresso del capitale di Ita Airways con una quota del 41%.

Ma a stretto giro, nella stessa sede, è intervenuto il ceo del gruppo Ryanair, Michael O'Leary, secondo il quale l'ok della Commissione europea all’accordo Ita-Lufthansa dovrebbe prevedere la rinuncia effettiva del 30% degli slot posseduti a Fiumicino e Linate, aggiungendo che tale quota andrebbe redistribuita a easyJet, WizzAir e Ryanair per garantire vera concorrenza.

Intanto, si attende di conoscere il contenuto dell’avvertimento da parte della Commissione europea sulla fusione tra Ita Airways e Lufthansa, indirizzato al ministero dell’economia in quanto azionista della compagnia aerea italiana, oltre che a Lufthansa. La cessione degli slot potrebbe essere una delle richieste per evitare il veto all’operazione.
Condividi
```