Facebook Pixel
Milano 24-mag
0 0,00%
Nasdaq 24-mag
18.808,35 +0,99%
Dow Jones 24-mag
39.069,59 +0,01%
Londra 24-mag
8.317,59 -0,26%
Francoforte 24-mag
18.693,37 +0,01%

Energia: all’ENEA la presidenza della conferenza internazionale sul solare

Economia, Energia
Energia: all’ENEA la presidenza della conferenza internazionale sul solare
(Teleborsa) - La 30^ conferenza SolarPACES, evento mondiale di riferimento per le tecnologie del solare termico a concentrazione, in programma dall'8 all'11 ottobre 2024 a Roma, sarà presieduta dall'ENEA. Il ricercatore dell'ENEA Luca Turchetti, del Dipartimento Tecnologie energetiche e fonti rinnovabili, è stato infatti designato chairperson della manifestazione.

"Sono lieto che l’Italia ospiti la conferenza SolarPACES, che torna in Europa dopo oltre un decennio. Il nostro Paese vanta una risorsa solare considerevole, tra le più elevate a livello europeo, e una storia consolidata di ricerche, sperimentazioni e dimostrazioni nel campo del solare termico a concentrazione, dal lavoro pionieristico di Giovanni Francia negli anni Sessanta alla realizzazione, nel 2010, del primo impianto dimostrativo in Sicilia, al tempo unico nel suo genere, basato sulle tecnologie innovative sviluppate da ENEA", commenta Turchetti.

Turchetti ha un’esperienza ventennale nella ricerca nel campo dell’ingegneria di processo, dal 2020 è delegato italiano nel comitato esecutivo di SolarPACES e dal 2022 è anche il coordinatore del "Progetto Integrato Tecnologie dell’idrogeno".

"Un primo impianto commerciale innovativo su piccola scala è recentemente entrato in funzione in Italia e un secondo è in fase di completamento. Tuttavia, sono necessarie nuove politiche di supporto per accelerare l’implementazione del solare termico a concentrazione e centrare gli obiettivi del PNIEC. La conferenza fungerà da stimolo e da strumento per trasmettere messaggi e indicazioni: il forum, infatti, sarà il luogo dove ricerca, industria e decisori politici, potranno scambiare idee, costruire reti e gettare le basi per nuovi progetti ed iniziative", conclude Turchetti.
Condividi
```