Facebook Pixel
Milano 17:35
34.603,61 -0,64%
Nasdaq 22:00
18.713,8 +0,21%
Dow Jones 22:03
39.872,99 +0,17%
Londra 17:35
8.416,45 -0,09%
Francoforte 17:35
18.726,76 -0,22%

Mutti, fatturato sale a 665 milioni di euro nel 2023. Cresce peso dell'export

Agroalimentare, Economia
Mutti, fatturato sale a 665 milioni di euro nel 2023. Cresce peso dell'export
(Teleborsa) - Il Gruppo Mutti, azienda di Parma leader in Europa nel mercato dei derivati del pomodoro, ha chiuso il 2023 con un fatturato complessivo di 665 milioni di euro, registrando una crescita del 18% rispetto all'anno precedente. L'aumento del fatturato è legato strettamente all'aumento dei volumi di vendita, che nel 2023 hanno raggiunto quota 350mila tonnellate

Per il secondo anno consecutivo, la quota di fatturato registrato all'estero supera quella ottenuta in Italia. Dal 51% osservato nel 2022, nel 2023 il peso percentuale dell'export si attesta al 53% a valore, pari a 353 milioni, contro i 312 milioni del fatturato Italia. Anche la quota a volume segue e consolida il trend: 196mila tonnellate vendute all'estero, pari al 56% del totale.

In miglioramento rispetto allo scorso anno anche l'EBITDA cresciuto, anno su anno, del 17% attestandosi a 52,2 milioni di euro e la Posizione Finanziaria Netta, da -123 milioni di euro a -120.

"I risultati 2023 confermano, ancora una volta, che il nostro percorso di crescita continua si poggia su basi solide fatte di qualità senza compromessi, competenze e persone eccellenti. Gli ultimi anni sono stati complessi, con l'inflazione in costante aumento e condizioni climatiche senza precedenti ma, restando ancorati con coerenza e determinazione ai nostri capisaldi, abbiamo saputo far fronte alle importanti sfide che ci siamo trovati davanti - dichiara l'AD Francesco Mutti - Il nostro progetto ci vedrà accelerare sempre di più sull'estero con un piano di investimenti ambizioso nel lustro 2024-2028, con il chiaro obiettivo di generare valore per le nostre persone, la nostra comunità, il nostro territorio e per chi, nel mondo, ci sceglie ogni giorno"

Annunciato un nuovo programma di investimenti industriali per il quinquennio 2024-2028, pari a 100 milioni di euro.
Condividi
```