Facebook Pixel
Milano 17:35
34.529 +0,43%
Nasdaq 19:10
19.692 -0,54%
Dow Jones 19:10
40.911 -0,70%
Londra 17:35
8.205 +0,21%
Francoforte 17:35
18.355 -0,45%

Novelis punta a valutazione fino a 12,6 miliardi di dollari nell'IPO sul NYSE

Finanza, IPO
Novelis punta a valutazione fino a 12,6 miliardi di dollari nell'IPO sul NYSE
(Teleborsa) - Novelis, colosso statunitense della laminazione e del riciclaggio dell'alluminio, ha lanciato un roadshow per l'offerta pubblica iniziale (IPO) di 45.000.000 delle sue azioni ordinarie detenute dall'unico azionista di Novelis (Hindalco Industries Limited). Novelis si aspetta che l'azionista venditore conceda ai sottoscrittori un'opzione per acquistare fino a un massimo di ulteriori 6.750.000 azioni ordinarie per coprire eventuali sovra-allocazioni, per 30 giorni dopo la data del prospetto finale.

Novelis è una filiale di Hindalco Industries Limited, leader nel settore dell'alluminio e del rame, e la società di punta del settore metallurgico del gruppo Aditya Birla, un conglomerato multinazionale con sede a Mumbai.

Il prezzo dell'IPO per azione ordinaria è attualmente stimato tra 18,00 e 21,00 dollari per azione. Al massimo della forchetta e senza includere l'over-allotment, la raccolta sarebbe di 945 milioni di dollari.

Novelis ha chiesto di quotare le sue azioni ordinarie al New York Stock Exchange (NYSE) con il simbolo "NVL". Novelis non riceverà alcun ricavo dalla vendita di azioni ordinarie da parte del suo unico azionista.

Dopo il completamento dell'IPO, Hindalco deterrà 555.000.000 di azioni ordinarie di Novelis, che rappresentano il 92,5% del totale delle azioni ordinarie in circolazione di Novelis (o il 91,4% se i sottoscrittori esercitano integralmente la loro opzione di over-allotment).

Novelis punta a una valutazione fino a 12,6 miliardi di dollari.

Condividi
```