Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie. Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie. X
Sabato 21 Ottobre 2017, ore 23.21
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Web tax, Greco: "non ci rendiamo conto dei profitti accumulati"

Per il procuratore capo di Milano, Francesco Greco, la web tax, su cui si sta lavorando a livello europeo, è solo un "tentativo di recuperare terreno rispetto a un mondo che è già cambiato"

Economia ·
(Teleborsa) - "La tecnologia ci delinea un futuro bellissimo in cui però sembra che non si debbano pagare le tasse". Lo ha detto il procuratore capo di Milano, Francesco Greco, in merito al trattamento fiscale dei colossi del web che operano in Italia, durante un convegno sul contrasto all'evasione fiscale organizzato dall'Università europea di Roma.

"Questo non è possibile", ha tuonato Greco definendo "incredibile" il fatto che i profitti di questi gruppi "si basano sul fatto che gli Stati hanno investito sulle autostrade digitali che però sono state realizzate con i soldi dei contribuenti. Ci sono gruppi che realizzano l'intero fatturato in Irlanda e poi trasferiscono gli utili alle Bermuda, senza pagare tasse. Tutto ciò perché si fanno forti del fatto che non sono legati al concetto di stabilimento industriale in senso fisico".

Per Greco la web tax, su cui si sta lavorando a livello europeo, è solo un "tentativo di recuperare terreno rispetto a un mondo che è già cambiato". "Non ci rendiamo conto dei profitti accumulati" da queste società, ha aggiunto il procuratore capo di Milano, sostenendo che "se non andiamo a prendere una parte dei profitti di questo mondo nuovo non so dove gli Stati andranno a prendere" le risorse.

Questi i problemi principali da affrontare "con una certa urgenza": ridefinire gli antitrust, tassare i profitti per redistribuirne una parte, tutelare la privacy.

Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.