Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Sabato 21 Luglio 2018, ore 17.27
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Energia, via libera da Bruxelles ad acquisizione di Mátra da parte di EPH

Economia, Energia ·
(Teleborsa) - Via libera dalla Commissione europea all'acquisizione del controllo esclusivo sull'azienda ungherese Mátra da parte del gruppo ceco EPH.

Mátra possiede e gestisce una centrale elettrica a 966 MW, principalmente a lignite a Visonta, in Ungheria. Produce anche elettricità da biomasse e ha un impianto solare. Inoltre, possiede e gestisce due miniere a cielo aperto in Ungheria. EPH è una società di servizi impegnata nell'estrazione di lignite, produzione di elettricità e calore, distribuzione e fornitura, nonché nella trasmissione, distribuzione e stoccaggio di gas.

La Commissione ha concluso che l'acquisizione così come proposta non solleverebbe preoccupazioni sotto il profilo della concorrenza date le limitate sovrapposizioni tra le attività delle due società.

La transazione è stata esaminata secondo la procedura semplificata di revisione delle concentrazioni.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.