Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Martedì 16 Ottobre 2018, ore 14.28
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Cyber security, da CdM via libera a decreto su sicurezza reti

Il provvedimento recepisce la direttiva europea NIS (Network and Information Security) ed è volto a migliorare le capacità nazionali di cyber security e a rafforzare la cooperazione tra i Paesi UE

Economia, Politica ·
(Teleborsa) - Disco verde dal Consiglio dei Ministri al decreto legislativo attuativo della direttiva europea sulla sicurezza delle reti e dei sistemi informativi. Il decreto recepisce la direttiva UE cosi detta NIS (Network and Information Security).

Il provvedimento persegue tre obiettivi principali:

- promuovere una cultura di gestione del rischio e di segnalazione degli incidenti tra i principali attori economici, in particolare gli operatori che forniscono servizi essenziali per il mantenimento di attività economiche e sociali e i fornitori di servizi digitali;

- migliorare le capacità nazionali di cyber security;

- rafforzare la cooperazione a livello nazionale e in ambito UE.

Allo scopo di assicurare la continuità dei servizi essenziali (energia, trasporti, salute, finanza, eccetera) e dei servizi digitali (motori di ricerca, servizi cloud, piattaforme di commercio elettronico), il decreto, prevede l'adozione di misure tecnico-organizzative per ridurre il rischio e limitare l'impatto di incidenti informatici e l'obbligo di notifica di incidenti con impatto rilevante sulla fornitura dei servizi.

Parallelamente, il testo individua le Autorità competenti "NIS" i rispettivi compiti, svolti in cooperazione con le omologhe Autorità degli altri Stati membri, nonchè il Computer Security Incident Response Team (CSIRT) nazionale, con compiti di natura tecnica nella prevenzione e risposta ad incidenti informatici svolti in cooperazione con gli altri CSIRT europei.




Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.