Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Mercoledì 12 Dicembre 2018, ore 15.23
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Caldo, 1 italiano su 4 a dieta per vincere la prova costume

Una situazione favorita anche dal boom dei prodotti base della dieta mediterranea come la frutta e verdura

Economia ·
(Teleborsa) - Con l’avvio della stagione balneare e l’inizio della prova costume per tornare in forma più di un italiano su quattro (27%) si è messo a dieta. E’ quanto emerge dal sondaggio on line del sito Coldiretti divulgato nel weekend dedicato alla dieta mediterranea.

L’arrivo del bel tempo in un maggio straordinariamente piovoso ha portato in molti – sottolinea la Coldiretti – a scoprirsi al mare, al lago o nelle aree verdi delle città. E se c’è il 20% degli italiani che – precisa la Coldiretti – è spinto a mettersi a dieta per non correre il rischio di arrivare impreparato all’appuntamento con le vacanze esiste invece un buon 18% che – continua la Coldiretti – afferma di essere già in forma forse anche grazie all’attività fisica svolta durante l’inverno fra palestre, piscine, ma anche corsi da ballo e camminate in campagna e in montagna. Il 35% infine – continua la Coldiretti – non ha invece nessuna intenzione di limitarsi a tavola indipendentemente dal proprio aspetto.

ITALIANI SEMPRE PIU' ATTENTI A TAVOLA - La maggiore attenzione alle scelte alimentari – spiega la Coldiretti – è al centro quest’anno di una positiva inversione di tendenza che ha portato ad un aumento degli italiani in forma fisicamente sulle spiagge, anche se più di 4 su 10 sono ancora in sovrappeso o addirittura obesi.

SEMPRE PIU' FRUTTA E VERDURA - Una situazione favorita anche dal boom dei prodotti base della dieta mediterranea come la frutta e verdura che oltre ad essere considerati un elisir di lunga vita aiutano a difendersi dal caldo ma anche a raggiungere il sospirato obiettivo della tintarella. Scelte salutiste a tavola che nel 2017 – rileva la Coldiretti – hanno visto un aumento record dei consumi dei prodotti della dieta mediterranea che va dal +7% per il pesce fresco fino alla crescita del 6% per la frutta fresca, che non è stata mai così presente in tavola da inizio secolo.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.