Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Sabato 17 Novembre 2018, ore 18.11
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Ecomondo, Ambienthesis conferma prospettive di crescita internazionale

Intervista TLB a Giovanni Bozzetti, Presidente Ambienthesis

Ambiente, Economia ·
(Teleborsa) - Ambienthesis è una società quotata ed opera in Italia nel settore del risanamento di siti contaminati e recupero ambientale. A Ecomondo, che si svolge alla Fiera di Rimini sino al 9 novembre, Teleborsa ha intervistato il Presidente Giovanni Bozzetti, che ha parlato delle prospettive di sviluppo.

"Ambienthesis è la società quotata del gruppo Green Holding che opera ormai da trent'anni nel settore delle bonifiche ambientali, del trattamento e smaltimento dei rifiuti industriali ed anche, nell'ambito del gruppo", ha spiegato il manager, aggiungendo "abbiamo anche il termovalorizzatore dell'area Dalmine, che è l'impianto più avanzato tecnologicamente della Regione Lombardia, con delle emissioni molto buone in atmosfera".




Quale valore aggiunto porta la vostra presenza qui a Ecomondo, una manifestazione ormai internazionale?

"Sicuramente siamo i leader nel settore delle bonifiche ambientali, abbiamo un'esperienza trentennale e più di 500 siti contaminati bonificati con la nostra attività".

"Abbiamo anche un ampio respiro internazionale", ha affermato Bozzetti, ricordando "abbiamo recentemente siglato un importante accordo con il principale operatore nel settore del trattamento dei rifiuti urbani ed industriali negli Emirati Arabi Uniti, che ci vedrà operare presto sia nel settore delle bonifiche ambientali, che nel trattamento dei rifiuti industriali ed anche nella termovalorizzazione per portare il nostro know how nel Golfo".

Quali sono le vostre controparti, più pubblico o privato?

"Sicuramente il settore Real Estate, quello rivolto alle bonifiche ambientali, è privato, poi abbiamo grossi interlocutori pubblici, come l'Eni prima fra tutti ed altre realtà importanti".
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.