Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Mercoledì 19 Giugno 2019, ore 22.55
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Sciopero trasporti, per l'8 marzo attesi disagi soprattutto nelle grandi città

Difficoltà soprattutto dove contestualmente all’agitazione si svolgeranno le iniziative per la Festa della donna

Trasporti ·
(Teleborsa) - Possibili disagi domani venerdì 8 marzo per gli utenti del trasporto pubblico. Il "blocco" deciso da diverse organizzazioni sindacali autonome e annunciato in funzione di sciopero generale riguarda infatti tutti i comparti del settore. Difficoltà sono previste in prevalenza nelle grandi città, dove contestualmente all’agitazione si svolgeranno le iniziative per la Festa della donna.

A Milano, lo sciopero del personale viaggiante e di esercizio del TPL (Trasporto Pubblico Locale) è fissato dalle 8.45 fino alle 15.00, e dalle 18.00 sino a fine servizio. A Roma, invece, il via allo stop parte alle 8.30 per protrarsi fino alle 17.30, per riprendere alle 20.00 sino al termine del servizio. A Napoli, interruzione dalle 8.30 alle 17.00 e dalle 20.00 fino a mezzanotte.

L’8 marzo incroceranno le braccia anche i lavoratori del comparto aeroportuale, navale, ferroviario e taxi. I disagi, infatti, interesseranno i collegamenti marittimi con le isole maggiori, che si fermeranno un'ora prima delle partenze; taxi fermi, invece, dalle 8.00 alle 22.00.

Per il trasporto aereo fermata di 24 ore, con il personale Alitalia interromperà il servizio per 4 ore e lo stesso quello di Air Italy.

I ferrovieri Trenitalia, NTV e Trenord si asterranno dal lavoro dalla prossima mezzanotte alle 21 di domani venerdì. Le Frecce Trenitalia viaggeranno regolarmente, come il collegamento "Leonardo Express" Roma Termini- aeroporto intercontinentale di Fiumicino.

I Cobas dell'Anas incroceranno le braccia da mezzanotte alle ore 23,59 della stessa giornata, ovvero per l'intero arco delle 24 ore dell'8 marzo.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.