Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Martedì 18 Giugno 2019, ore 03.27
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Matera 2019, Boccia inaugura lo spazio delle imprese

Matera Capitale Europea della Cultura ospiterà lo spazio espositivo del progetto "Matera 2019: l’open future delle imprese italiane"

Cultura, Economia ·
(Teleborsa) - È stato inaugurato oggi alla presenza del Presidente di Confindustria Vincenzo Boccia, del Presidente di Confindustria Basilicata Pasquale Lorusso e del Presidente della Fondazione Matera 2019 Salvatore Adduce lo spazio espositivo del progetto "Matera 2019: l’open future delle imprese italiane".

Oltre 50 imprese associate, provenienti da tutta Italia, potranno esporre le loro eccellenze innovative con progetti e iniziative legati allo sviluppo, alla cultura e al territorio.

Come ricorda Confindustria, per partecipare al progetto sono state selezionate imprese che, iniziando dalla Amarelli e a rotazione settimanale, si racconteranno negli Ipogei di San Francesco.

La location è stata riservata al progetto, firmato Confindustria, Confindustria Basilicata e Fondazione Matera Basilicata 2019, da Matera, Capitale Europea della Cultura, per tutto il 2019, e diventerà un contenitore di espressione culturale e creativo.

La piazza si trasformerà in un vero laboratorio e in uno luogo di scambio e incontro proficuo per tutte le imprese italiane.

"Per noi è motivo di grande orgoglio inaugurare questo spazio che metterà in mostra il meglio della nostra offerta industriale dedicando ogni settimana attenzione a una diversa impresa per un anno", ha dichiarato il Presidente Vincenzo Boccia. "Quando incontriamo equilibrio, tecnologia e bellezza riconosciamo i tratti caratteristici dell'Italia e dei prodotti straordinari che le nostre aziende vendono sui mercati internazionali attirando ricchezza nel Paese".
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.