Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Giovedì 25 Aprile 2019, ore 07.59
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

JPMorgan, trimestrali da record

La banca statunitense ha sorpreso tutti con utile e ricavi in crescita del 5% e un utile ad azione di 2,65 dollari

Economia, Finanza ·
(Teleborsa) - Sorpresa JPMorgan che ha aperto la stagione delle trimestrali negli Stati Uniti con risultati da record, facendo tirare un sospiro di sollievo anche a Wall Street. L'istituto guidato da Jamie Dimon ha così di nuovo superato le attese dopo lo stop di tre mesi prima, quando si era interrotta la serie positiva durata 15 trimestri.

La più grande banca d'affari statunitense ha infatti chiuso i primi tre mesi dell'anno con profitti e fatturato superiori alle previsioni: nel dettaglio, i profitti netti sono stati di 9,179 miliardi di dollari, in aumento del 5%, su ricavi per 29,9 miliardi (+5%) contro i 28,44 miliardi previsti. L'utile per azione si è così attestato a 2,65 dollari, ben al di sopra dei 2,37 dollari del consensus degli analisti.

Il risultato di JPMorgan potrebbe risollevare il clima generale a fronte delle stime delle società parte dell'S&P 500 che, secondo gli esperti, registreranno risultati complessivamente negativi, con utili in calo del 4,2%: si tratterebbe della peggiore stagione delle trimestrali dal 2016.


Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.