Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Giovedì 23 Maggio 2019, ore 22.44
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Fabio Fazio, lite tra i vertici Rai

La decisione di chiudere in anticipo la trasmissione condotta dal popolare volto tv non è piaciuta all'ad Salini che ha scritto alla direttrice di Rai Uno De Sanctis

Economia ·
(Teleborsa) - Nervi tesi in Rai per la vicenda Fabio Fazio. Non è infatti piaciuta ai vertici della tv pubblica la decisione della direttrice di Rai Uno, Teresa De Santis, di chiudere in anticipo la trasmissione "Che tempo che fa", in onda il lunedì sera.

A essere particolarmente contrario è stato l'ad Rai Fabrizio Salini che già aveva avuto un confronto duro con il presidente Rai Marcello Foa. Secondo fonti di stampa, Salini avrebbe chiesto una "relazione urgente" a De Sanctis e al responsabile dei palinsesti Marcello Ciannamea, entrambi in quota sovranista, per poi convocare una riunione dove sarebbe esploso il suo dissenso.

La direttrice di Rai1 sarebbe infatti rimasta ferma sulla decisione di cancellare la trasmissione di Fazio per far spazio agli speciali di "Porta a Porta" condotti da Bruno Vespa in vista delle elezioni europee.

Fazio era stato di recente accusato dal vicepremier e leader della Lega Matteo Salvini di "fare propaganda per la sinistra", oltre ad essere accusato di percepire uno stipendio troppo alto.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.