Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Domenica 26 Maggio 2019, ore 11.02
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Conte: "Chiaro nostro programma economico. Non credo ci sia allarme a Bruxelles"

"L’obiettivo è tenere i conti in ordine", ha aggiunto il Premier

Economia ·
(Teleborsa) - Il Governo sta "seguendo un percorso concordato a dicembre. Ci atterremo al DEF (Documento di Economia e Finanza, ndr)". Lo ha detto il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, a margine della sua visita alla Cittadella della Pace di Rondine, in provincia di Arezzo.

"Abbiamo molto chiaro il nostro programma economico", ha precisato il Capo del Governo. "L’obiettivo è tenere i conti in ordine, saremmo assolutamente irresponsabili – ha aggiunto – se non li volessimo tenere in ordine. Nello stesso tempo, l’ho sempre detto, miriamo anche alla crescita economica".

In ogni caso, ha sottolineato Conte, "se arriverà qualcosa da Bruxelles ci confronteremo ma non ho ragione di ritenere che ci sia tutto questo allarme".
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.