Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Martedì 18 Giugno 2019, ore 20.04
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Enel, assemblea approva bilancio e rinnovo collegio sindacale

Finanza ·
(Teleborsa) - L'Assemblea ordinaria degli Azionisti di Enel ha approvato il bilancio 2018 e, su proposta del Consiglio di Amministrazione, un dividendo complessivo pari a 0,28 euro per azione e deliberata la distribuzione di 0,14 euro per azione quale saldo del dividendo, tenuto conto dell’acconto di 0,14 euro per azione già pagato nel mese di gennaio 2019.

Tale saldo del dividendo verrà messo in pagamento, al lordo delle eventuali ritenute di legge, a decorrere dal 24 luglio 2019, previo stacco della cedola n. 30 in data 22 luglio 2019 e record date (ossia data di legittimazione al pagamento del dividendo stesso) in data 23 luglio 2019.

L’Assemblea ha poi rinnovato per diciotto mesi l’autorizzazione all’acquisto e disposizione di azioni proprie per un massimo di 500 milioni di azioni della Società, rappresentative del 4,92% circa del capitale sociale, e un esborso complessivo fino a 2 miliardi di euro, previa revoca della precedente analoga autorizzazione conferita dall’Assemblea ordinaria del 24 maggio 2018.

L’Assemblea ha inoltre rinnovato il Collegio Sindacale, che sarà composto da Barbara Tadolini in qualità di Presidente (Lista minoranza) e da Claudio Sottoriva e Romina Guglielmetti quali Sindaci effettivi (Lista MEF). Sono inoltre stati nominati quali Sindaci supplenti Francesca Di Donato, Maurizio De Filippo e Piera Vitali. Confermato il compenso del Presidente del Collegio Sindacale in 85.000 euro lordi annui e quello di ciascuno degli altri Sindaci effettivi in 75.000 euro lordi annui.

L'Assemblea ha quindi conferito a KPMG l’incarico di revisione legale dei conti per il periodo 2020-2028, determinando il relativo corrispettivo.

I soci hanno infine approvato il Piano di incentivazione di lungo termine per il 2019 destinato al management di Enel e delle società da questa controllate.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.