Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Lunedì 6 Aprile 2020, ore 05.07
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Confindustria, Boccia: "Basta facili promesse. Servono impegno e coraggio"

Economia ·
(Teleborsa) - E' tempo che il governo smetta di "rincorrere facili promesse" e recuperi "il senso dell'impegno e del sacrificio". Con queste premesse il Presidente di Confindustria Vincenzo Boccia dà il via al consueto discorso annuale all'assemblea dell'associazione imprenditoriale che ha preso il via, presso l'Auditorium Parco della Musica di Roma, gremito di persone, alla presenza del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, e del premier Giuseppe Conte.

Un discorso preceduto dalla visione di un video sul futuro di un bambino che nasce oggi, 22 maggio 2019. "Termini come sogno e speranza non devono restare confinati alla stagione dell'infanzia", ha sottolineato il Presidente, aggiungendo che bisogna costruire "un percorso guidato dalla visione di quello che l'Italia è ma non riesce ancora ad esprimere".
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.