Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Lunedì 23 Settembre 2019, ore 22.11
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Unipol completa cessione ramo bancario a BPER

L'operazione si inquadra negli accordi presi nel febbraio scorso fra la compagnia assicurativa e la banca

Finanza ·
(Teleborsa) - BPER ha completato l'acquisizione dole 100% di Unipol Banca, che a sua volta sancisce l'uscita della compagnia assicurativa dalla gestione diretta del settore bancario e la ripropone nella nuova veste di investitore di rilievo di uno dei principali gruppi bancari italiani (BPER). L'operazione era stata annunciata a febbraio e gli accordi sottoscritti in data 7 febbraio 2019 fra Unipol Gruppo, UnipolSai Assicurazioni e BPER Banca.

Unipol e UnipolSai hanno ceduto a BPER le partecipazioni dalle stesse detenute e rappresentative dell’intero capitale sociale di Unipol Banca (che, a sua volta, controlla Finitalia), pari rispettivamente all’85,24% e al 14,76% del capitale stesso, al prezzo complessivo di 220 milioni di euro, ripartito pro quota fra le due società venditrici rispettivamente per circa euro 187,5 milioni e circa euro 32,5 milioni.

La controllata UnipolRe ha a sua volta acquistato due distinti portafogli di crediti in sofferenza, di titolarità uno di BPER e l’altro di Banco di Sardegna, per un valore lordo di libro pari a circa 1,2 miliardi di euro, a fronte di un prezzo definitivo di 102 milioni di euro, che tengono conto degli effetti derivanti dall’attività di gestione dei crediti intervenuta dalla data di riferimento ad oggi.

Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.