Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Giovedì 17 Ottobre 2019, ore 15.41
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Cina presenta ricorso al WTO contro gli ultimi dazi USA

Pechino, difenderemo con fermezza diritti e interessi legittimi

Economia ·
(Teleborsa) - La Cina ha depositato alla World Trade Organization (WTO) un ricorso anche contro gli ultimi dazi Usa che puntano a colpire 300 miliardi di dollari di import di beni 'made in China', in parte operativi dall'1 settembre. Ad annunciarlo è stato il Ministero del Commercio cinese con una nota, spiegando anche che il Paese "difenderà con fermezza i suoi diritti e interessi legittimi", il sistema multilaterale del commercio e l'ordine del commercio internazionale nel rispetto delle regole definite nell'ambito del WTO.

Domenica gli Stati Uniti hanno avviato nuove tariffe del 15% su una serie di prodotti cinesi - tra cui vestiti, calzature, elettrodomestici e televisori a schermo piatto - e nello stesso giorno Pechino ha iniziato a imporre nuovi dazi su auto e greggio statunitensi.

Secondo il ministero del Commercio di Pechino, gli Stati Uniti avrebbero violato l'accordo raggiunto dal presidente Usa Donald Trump e dall'omologo cinese Xi Jinping nel bilaterale avuto al G20 di Osaka a fine giugno, secondo cui i negoziatori dei due Paesi avrebbero dovuto riavviare le trattative commerciali.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.