Facebook Pixel
Lunedì 29 Novembre 2021, ore 15.44
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

La Fed versa altri 142 miliardi di liquidità nel sistema

Cosa c'è dietro? Secondo alcune indiscrezioni stampa il ritorno in campo diretto della Fed dopo dieci anni potrebbe nascondere la possibilità di default di una banca o magari di un grosso fondo

Economia, Finanza ·
(Teleborsa) - L'America sembra aver bisogno di liquidità. Ieri la Federal Reserve, grazie al doppio appuntamento delle aste, ha versato nel sistema 142 miliardi di dollari, una vera e propria valanga di biglietti verdi. Le richieste sono state decisamente superiori alla media.



"Stiamo cercando di capire perché la liquidità non si muova dai conti delle banche presso la Fed per fluire nel mercato repo, dove istituti e investitori prendono a prestito denaro in cambio di Treasuries per coprire le necessità di finanziamento a breve - , ha dichiarato al Financial Times John Williams, capo della Fed di New York - . C’è uno spezzettamento nel sistema".

Secondo alcune indiscrezioni stampa il ritorno in campo diretto della Fed dopo dieci anni potrebbe nascondere la possibilità di default di una banca o magari di un grosso fondo.



(Foto: Stefan Fussan)
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.