Facebook Pixel
Milano 15:36
34.620 +1,18%
Nasdaq 15:36
19.735 +1,09%
Dow Jones 15:36
40.443 +0,39%
Londra 15:36
8.238 +1,00%
Francoforte 15:36
18.461 +1,59%

Il 5G debutta in Cina con servizi commerciali in 50 città

Prezzo mensile equivalente a 16-77 euro. Già 10 milioni di utenti pre-registrati nel Paese per il servizio con velocità di trasmissione dati superiore di 100 volte al 4G

Economia, Scienza e tecnologia
Il 5G debutta in Cina con servizi commerciali in 50 città
(Teleborsa) - I servizi commerciali del 5G sono ufficialmente disponibili in Cina da oggi venerdì 1 novembre 2019 al prezzo equivalente tra circa 16 e 77 euro mensili e con la copertura di un primo gruppo di 50 città, tra cui Pechino, Shanghai, Guangzhou e Shenzhen. Proprio nel mezzo della guerra commerciale con gli Usa e delle ambizioni da potenza tecnologica globale.

In prima fila i tre operatori statali China Mobile, China Telecom e China Unicom, costretti a rivedere i loro piani: in un primo momento il lancio sarebbe infatti dovuto avvenire nel 2020, ma il boicottaggio Usa sulle reti e le forniture 5G del colosso cinese Huawei ha portato ad accelerare gli sforzi e i programmi.

La Cina, visti l'enorme bacino potenziale di utenti e i massicci investimenti preannunciati dalle compagnie, è destinata a essere il primo mercato, partendo dagli oltre 10 milioni di utenti pre-registrati per il servizio che promette una velocità di trasmissione dei dati 100 volte superiore al 4G.
Condividi
```