Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Mercoledì 13 Novembre 2019, ore 05.25
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Creval festeggia in Borsa i risultati dei nove mesi

I conti al 30 settembre vedono un utile netto triplicato a 33,4 milioni di euro

Finanza ·
(Teleborsa) - Seduta decisamente positiva per Credito Valtellinese, che tratta in rialzo del 2,80%.

A fare da assist alle azioni contribuiscono i conti dei primi nove mesi del 2019 su cui ha alzato il velo la banca, la vigilia. Il periodo si è chiuso con un utile netto triplicato a 33,4 milioni di euro rispetto agli 11,4 milioni dello stesso periodo del 2018. Costi operativi in calo del 17,2%. Continua la riduzione dello stock di crediti deteriorati: NPE lordi: -3,4% rispetto al 31/12/18 e -1,2% rispetto al 30/06/19; NPE netti: -10,7% rispetto al 31/12/18 e -2,1% rispetto al 30/06/19

Su base settimanale, il trend del titolo è più solido rispetto a quello del FTSE Italia All-Share. Al momento, quindi, l'appeal degli investitori è rivolto con più decisione al gruppo bancario italiano rispetto all'indice di riferimento.

Allo stato attuale lo scenario di breve di Credito Valtellinese rileva una decisa salita con obiettivo individuato a 0,0668 Euro. In caso di momentanea correzione fisiologica il target più immediato è visto a quota 0,0653. Le attese sono tuttavia per un innalzamento della curva fino al top 0,0683.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.