Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Sabato 22 Febbraio 2020, ore 00.52
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Generali Italia premia vincitori Candidate Journey Contest

Gianluca Perin, Responsabile HR di Generali Italia: "Vogliamo esser partner di vita dei giovani e rendere il processo di Recruiting più ingaggiante"

Economia ·
(Teleborsa) - Generali Italia offre un'opportunità ai giovani per ridisegnare il processo di selezione del personale, in chiave innovativa, usando le potenzialità del digitale, e secondo la più moderna concezione dello smart working, che prende il via dal "viaggio del candidato" alle selezioni. E così dal Candidate Journey Contest promosso da Generali Italia nascono idee come la Gamification, che permette ai candidati di trovare posizioni coerenti alle loro competenze e interessi, e la e-room, che permette al candidato di mostrare le proprie attitudini relazionali.

Il Digital Contest, partito lo scorso 22 settembre 2019, nasce proprio dall'idea di dar vita al "viaggio del candidato" in un ambiente digitale innovativo, dove azienda e candidati stabiliscano una relazione vincente per entrambi. Il concorso, una sfida online di 12 settimane rivolta ai giovani, ha riscosso un grande successo in termini di partecipanti. Terminata la prima fase di selezione, i partecipanti sono suddivisi in team di tre persone per realizzare un prototipo con l'ausilio della metodologia Design Thinking, di oltre 30 moduli formativi sui maggiori trend dell'era digitale e del costante supporto di 20 esperti di business trasformation, digital innovation e big data.

La premiazione del Digital Contest è avvenuta oggi, 10 dicembre 2019, presso la Torre Hadid di Generali a Milano, alla presenza di Gianluca Perin, Responsabile Human Resouces di Generali Italia. I vincitori scelti dalla Giuria fra i tre finalisti selezionati dal Comitato scientifico si sono aggiudicati un viaggio di studio all'estero con start-up e realtà innovative.

"Vogliamo esser partner di vita dei giovani e rendere il processo di recruiting più ingaggiante", ha affermato Gianluca Perin, spiegando
in Generali Italia stiamo ridisegnando il processo di selezione con un approccio innovativo che parte dall'ascolto e risponde alle emergenti esigenze del candidato". Di qui la necessità di avvicinarsi ai candidati candidati, nativi digitali sempre connessi, con modalità in linea con le loro preferenze.


Barbara Lucini, Responsabile People & Engagement di Generali Italia, in una intervista rilasciata a Teleborsa, ha spiegato: "E' stato davvero difficile operare la selezione finale e individuare il vincitore del Candidate Journey Contest. Tanti gli spunti che sono venuti fuori dai ragazzi, che in generale ci hanno invitato a ripensare al paradigma stesso del contest. Siamo partiti da loro, da quello che loro si aspettano da un’azienda come Generali nel momento in cui li approccia e nel momento in cui li invita ad avanzare una candidatura, li seleziona e li ingaggia".

"Tra i progetti- ha aggiunto - ci sono progetti che hanno evidenziato la necessità di Generali di fornire costantemente valore al candidato, sia esso un candidato che passa alla selezione finale, quindi fornendo formazione, aggiornamento professionale, opportunità di self assessment oppure chiedendo a Generali di investire una parte delle risorse che acquisisce in termini di valore, grazie ai propri candidati, in iniziative di responsabilità sociale. Tante le iniziative: c'è chi usa l'intelligenza artificiale, chi la realtà aumentata. Tutte le iniziative fanno un uso massiccio delle nuove tecnologie e lo fanno in una maniera molto empatica ed in tutti i progetti abbiamo ritrovato quello human touch che per noi è un tratto fondamentale dell'essere assicurazione ed employer di valore".


Si è aggiudicato il primo posto il Team "Sughi pronti". Andrea e Chiara, due dei tre partecipanti, hanno spiegato a Teleborsa, che la proposta presentata è doppia: una piattaforma per la candidatura ed una community per i candidati. "Abbiamo usato 3 pilastri che erano i tre criteri 3 di valutazione del progetto: l'innovazione, data dal fatto che il candidato doveva essere al centro, restituire valore al candidato e al tempo che investe, la creatività, legata a una comunity dinamica che vuole crescere insieme ai candidati, e utilizzando tecnologie che siano all'avanguardia, ma anche mature e disponibili".

L'iniziativa Candidate Journey Contest rientra nel più ampio processo di accelerazione della compagnia basato su semplificazione e innovazione verso un modello organizzativo agile, moderno e innovativo, per questo generali Italia ha voluto ridisegnare anche il Candidate Journey, per renderlo più efficace e in linea con la realtà che è oggi.


Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.