Sabato 8 Agosto 2020, ore 05.30
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

AGCOM, boom delle piattaforme online: ricavi per 692 miliardi

Quattro volte di più dei concorrenti tradizionali. Lo rileva il primo Osservatorio sulle piattaforme online pubblicato dall’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni

Economia ·
(Teleborsa) - Nel 2018, Alphabet/Google, Amazon, Apple, Facebook, Microsoft e Netflix hanno conseguito complessivamente 692 miliardi di euro di ricavi nel mondo, un valore quattro volte superiore a quello delle principali imprese di TLC e media tradizionali. È quanto rileva il primo Osservatorio sulle piattaforme online pubblicato oggi dall’AGCOM.

"Le piattaforme - si legge ancora nel comunicato ufficiale - mostrano un’elevata globalizzazione, realizzando quasi la metà del proprio fatturato al di fuori del continente domestico, a fronte di una quota del 15% per le TLC&Media company. Maggiore per le piattaforme è anche la produttività del lavoro: nel complesso, un loro dipendente produce il 53% di ricavi in più di un dipendente delle imprese di TLC e media".

Inoltre, in media, presentano una profittabilità lorda del 49% e un margine operativo pari al 21% dei ricavi, corrispondente a 24 miliardi di euro".
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.