Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Sabato 30 Maggio 2020, ore 20.00
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

RFI, riapre dal 2 marzo linea AV Milano-Bologna interrotta a Livraga per disastro 6 febbraio

La direttrice Alta Velocità dal capoluogo lombardo a Salerno è pertanto ripristinata al 100%

Economia, Trasporti ·
(Teleborsa) - Riapre come previsto il 2 marzo il tratto di linea Alta Velocità Milano-Bologna interrotta dal primo mattino del 6 febbraio scorso a seguito dello "svio" del Frecciarossa 1000 FR9595 a Livraga, nei pressi di Ospedaletto Lodigiano, in servizio dal capoluogo lombardo a Salerno. Nel disastro morirono i 2 macchinisti dell'elettrotreno e 31 persone rimasero ferite.

Dopo il sequestro del tratto di linea interessato dall'incidente disposto dalla magistratura per accertare cause e responsabilità e dal successivo "via libera" alla rimozione del convoglio e all'inizio degli interventi per il ripristino della linea, Rete Ferroviaria Italiana ha condotto nei tempi previsti i lavori necessari per la rimessa in esercizio dell'infrastruttura.

Dalle prime ore di lunedì 2 marzo, pertanto, la direttrice AV Milano-Salerno è pertanto ripristinata al 100%. Di conseguenza torneranno alla normalità anche i servizi del trasporto regionale sulle linee convenzionali coinvolte, dal momento che il traffico AV a lunga percorrenza di Frecce e Italo tra Milano e Piacenza era stato giocoforza dirottato appunto sulla linea convenzionale con sensibili ripercussioni sui tempi di viaggio.

Per i primi giorni dopo la riattivazione, i treni - come previsto dalle norme tecniche - percorreranno a velocità ridotta i binari interessati dai lavori di ripristino. Per questo motivo sono previsti possibili aumenti dei tempi di viaggio di circa 10 minuti. Tempi che saranno poi gradualmente ridotti nei giorni seguenti.







Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.