Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Lunedì 1 Giugno 2020, ore 02.33
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Coronavirus, Scholz: Prematuro considerare aiuto ESM per altri stati

Lo ha detto il Ministro delle Finanze tedesco al quotidiano Handelsblatt

Economia ·
(Teleborsa) - L'emergenza coronavirus, che ha assegnato all'Italia il triste primato di paese più colpito in Europa per ora, si sta purtroppo diffondendo a macchia d'olio anche in altre zone dell'area euro, come testimoniano le restrizioni annunciate da Francia e Spagna.

"E’ troppo presto per pensare all’utilizzo del Meccanismo Europeo di Stabilità (ESM) per fornire aiuti a ulteriori paesi della zona euro a causa del coronavirus", dice intanto il Ministro delle Finanze tedesco Olaf Scholz al quotidiano Handelsblatt.

“Il dibattito è prematuro”, ha dichiarato, aggiungendo che l’esistenza stessa dell’ESM, creato durante la crisi del debito della zona euro, ha contribuito alla stabilità in quanto può essere usato in qualsiasi momento e ha un’enorme potenza di fuoco.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.