Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Sabato 30 Maggio 2020, ore 20.25
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Coronavirus, Merkel: "Sfida storica. Si può affrontare solo insieme"

Nessun lockdown per ora ma la Cancelliera non esclude limitazioni "drammatiche, se necessarie"

Economia ·
(Teleborsa) - La Germania non conoscerà il lockdown, almeno per ora. Nel discorso della Cancelliera Angela Markel di fronte alla nazione non vengono annunciate misure più restrittive, ma non viene negata la possibilità in un futuro prossimo. "È una sfida storica, nulla di simile dal Dopoguerra". Con queste parole la Cancelliera ha descritto l'emergenza e lancia la linea da seguire: "si può affrontare solo insieme". "La situazione è seria e fluida – ha sottolineato ancora la Merkel – dipende anche da quanto ciascuno seguirà con disciplina le limitazioni, drammatiche ma necessarie".

La Cancelliera ha spiegato alla nazione che "tutto ciò che può mettere a rischio la gente, ciò che può esser dannoso per i singoli, ma anche per la comunità, deve essere ridotto". E avverte di prepararsi al peggio: "La Germania ha un eccellente sistema sanitario. Forse uno dei migliori del mondo. Questo può darci fiducia. Ma anche i nostri ospedali potrebbero essere completamente sopraffatti se in un tempo molto breve venissero portati troppi pazienti che soffrono di un decorso grave dell'infezione da Coronavirus".

Infine lancia l'appello: "rispettate le regole, che valgono solo temporaneamente. Come governo verificheremo costantemente quello che si deve correggere, ma anche quello che fosse eventualmente ancora necessario", ha detto la cancelliera.

Intanto l'istituto Koch lancia l'allarme: in Germania è allarme rosso, "crescita esponenziale del contagio, se il piano fallisce 10 milioni di malati".
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.