Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Sabato 4 Aprile 2020, ore 05.13
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Inps: fino a maggio nessun problema di liquidità per il pagamento delle pensioni

Economia ·
(Teleborsa) - Fino a maggio nessun problema di liquidità per il pagamento delle pensioni, ma ad aprile serve un nuovo decreto da parte del Governo. Pasquale Tridico, Presidente dell'Istituto nazionale della previdenza sociale, è intervenuto ieri sera durante la trasmissione "diMartedì" su La7 e ha rassicurato sul corretto funzionamento dell'Inps in questo momento di crisi: "abbiamo i soldi per pagare le pensioni fino al momento in cui è stato sospeso il pagamento dei contributi. Fino a maggio non c'è un problema di liquidità, anche perché possiamo accedere a un tesoretto che è il Fondo di tesoreria dello Stato".

Ma Tridico ha anche aggiunto: "immagino che ad aprile ci sarà un altro decreto che dovrà dire cosa succederà alla sospensione dei contributi".
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.