Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Lunedì 1 Giugno 2020, ore 07.27
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Cina, stretta su Hong Kong. Trump avverte: "Reazione forte"

Politica ·
(Teleborsa) - Tornano le tensioni su Hong Kong, mai sopite, con la Cina che detta una nuova "stretta" alle aspirazioni autonomiste della provincia autonoma cinese. Formalmente, il giro di vite è dettato per garantire la "sicurezza nazionale" e coinvolge Hong Kong e l'altra provincia autonoma di Macao.

Il premier cinese Li Keqiang, in un intervento al Congresso nazionale, ha affermato che occorre "istituire solidi sistemi giuridici" per "salvaguardare la sicurezza nazionale nelle due regioni amministrative speciali" e sollecita i governi delle due regioni autonome ad "adempiere alle loro responsabilità costituzionali".

Frattanto, il Presidente americano Donald Trump ha avvertito Pechino che ci sarà una "reazione molto forte" degli USA se la Cina imporrà una nuova legge sulla sicurezza nazionale a Hong Kong.


(Foto: CC BY-SA 3.0)
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.