Facebook Pixel
Martedì 28 Giugno 2022, ore 11.40
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Stati Uniti, PIL inchioda del 5% più delle attese

Economia, Macroeconomia ·
(Teleborsa) - L'economia americana si contrae più delle attese: il dato del PIL del 1° trimestre è stato rivisto al ribasso a -5% dal -4,8% della stima preliminare e del consensus. Il dato, diffuso oggi dal Dipartimento del Commercio americano, si confronta anche con un +2,1% registrato nel 4° trimestre 2019.



Le spese personali reali, motore principale della crescita americana, sono crollate del 6,8% rispetto al -7,6% precedente.

L'indice PCE price (PCE price index), che dà un'approssimazione sulla misura dell'inflazione ed è monitorato con attenzione dalla Federal Reserve per valutare l'andamento dei prezzi, è salito dell'1,3% (come la stima preliminare) dal +1,4% del trimestre precedente. L'indice PCE core, che esclude cibi freschi ed energia, è cresciuto dell'1,6% (1,8% nella prima stima) dal 1,3% del trimestre precedente.

(Foto: TheDigitalArtist / Pixabay)
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.