Giovedì 24 Settembre 2020, ore 10.24
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

KLM taglierà 5.000 posti di lavoro

Decisione assunta nonostante i 3,4 miliardi di prestiti stanziati dal governo de L'Aja

Economia, Trasporti ·
(Teleborsa) - La crisi del trasporto aereo legata all'emergenza coronavirus ha indotto la compagnia aerea olandese KLM ad annunciare il taglio di un numero compreso tra 4.500 e 5.000 dipendenti.

Ai 1.500 già decisi in precedenza, KLM ha aggiunto 1.500 posti di lavoro legati a contratti a tempo determinato e che non saranno rinnovati, mentre altri 2 mila posti di lavoro verranno cancellati insieme alle relative posizioni agendo su base volontaria. KLM, che pure aveva visto approvato dalla Commissione Europea aiuti per 3,4 miliardi di euro in prestiti stanziati dal governo olandese, si riserva di tagliare altri 500 posti di lavoro attraverso pratiche di pensionamento.

KLM non esclude ulteriori ridimensionamenti del personale, alla luce di previsioni che indicano la ripresa della domanda tra il 2023 e il 2024.

(Foto: Jean-Philippe Boulet CC BY 3.0)
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.