Domenica 17 Gennaio 2021, ore 19.01
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Mediaset-Vivendi, emendamento antiscalata in Dl Covid

Allo studio norma che attribuisce all’Agcom potere di veto con istruttoria di sei mesi

Economia ·
(Teleborsa) - Un emendamento per proteggere le aziende italiane televisive ed editoriali sarà contenuto nel decreto legge Covid all'esame della commissione Affari costituzionali del Senato, il cui testo è atteso in aula martedì prossimo. L'obiettivo dell'intervento normativo è colmare il vuoto lasciato dalla sentenza della Corte Ue sul caso Mediaset-Vivendi attribuendo all'Agcom potere di veto su possibili operazioni.



Nel dettaglio l'emendamento prevede un regime transitorio di 6 mesi durante i quali, invece di far scattare gli automatismi previsti dal Tusmar (il Testo unico che impone delle soglie di partecipazione a chi opera sia nelle tlc che nei media), l'Agcom potrà avviare un'istruttoria.

L'emendamento sottolinea il rischio che "si possa determinare un varco a possibili violazioni del pluralismo determinate da eccessi di concentrazioni nei settori in questione". Circostanza nella quale potrebbe rientrare anche una possibile scalata di Vivendi.



Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.