Venerdì 26 Febbraio 2021, ore 05.09
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Positivo il Mercato americano

Commento, Finanza ·
(Teleborsa) - Partenza al rialzo per la borsa di Wall Street dopo che i Dem hanno conquistato altri due seggi al Senato. Resta sempre sullo sfondo la pandemia di Covid-19, con i numeri dei contagi e dei decessi sempre più pesanti in tutto il mondo.

Sul fronte macroeconomico, le richieste di sussidi alla disoccupazione scendono più delle attese. E' aumentato il deficit commerciale a novembre a 68,1 miliardi di dollari.

Sulle prime rilevazioni, il Dow Jones mostra un rialzo dello 0,54%; sulla stessa linea, in rialzo l'S&P-500, che aumenta rispetto alla vigilia arrivando a 3.780 punti. In rialzo il Nasdaq 100 (+1,28%); con analoga direzione, sale l'S&P 100 (+0,9%).


Nell'S&P 500, buona la performance dei comparti finanziario (+1,56%), informatica (+1,38%) e beni di consumo secondari (+1,16%).

Al top tra i giganti di Wall Street, JP Morgan (+3,23%), Walgreens Boots Alliance (+1,95%), American Express (+1,68%) e DOW (+1,58%).

Le più forti vendite, invece, si manifestano su Coca Cola, che prosegue le contrattazioni a -1,21%.

Seduta negativa per 3M, che mostra una perdita dell'1,17%.

Discesa modesta per Johnson & Johnson, che cede un piccolo -0,7%.

Sotto pressione Verizon Communication, che accusa un calo dello 0,58%.

Sul podio dei titoli del Nasdaq, Moderna (+4,39%), Lam Research (+3,61%), Tesla Motors (+3,00%) e Nxp Semiconductors N V (+2,99%).

Le più forti vendite, invece, si manifestano su Bed Bath & Beyond, che prosegue le contrattazioni a -14,12%.

Scivola Twenty-First Century Fox, con un netto svantaggio dell'1,33%.

In rosso FOX, che evidenzia un deciso ribasso dell'1,30%.

Spicca la prestazione negativa di Equinix, che scende dell'1,18%.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.