Sabato 27 Febbraio 2021, ore 17.08
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

CDP, nel volume di Bricco 170 anni di "storia di un capitale dinamico e paziente"

Il giornalista ripercorre l’operato di questa istituzione strettamente legata alla storia d’Italia, dal 1850 a oggi

Economia ·
(Teleborsa) - "Cassa Depositi e Prestiti, con la sua funzione strategica di raccolta e reinvestimento del risparmio postale, è stata ed è per l’Italia una vera e propria infrastruttura finanziaria. Oggi, a 170 anni dalla sua fondazione, Cdp rappresenta un'istituzione chiave per lo sviluppo delle infrastrutture, delle società strategiche e del sistema economico-industriale del nostro Paese, promuovendo l'economia nazionale e mantenendo inoltre un ruolo attivo sullo scenario globale". Nel volume "Cassa Depositi e Prestiti. Storia di un capitale dinamico e paziente. Da 170 anni", il giornalista Paolo Bricco ripercorre così l'operato di questa istituzione strettamente legata alla storia d'Italia, dal 1850 a oggi.



Nel libro, frutto del lavoro di ricerca storica condotto nei principali archivi italiani, vengono narrate le vicende di oltre un secolo e mezzo di storia di Cdp e il suo ruolo nell'evoluzione del Paese: l'unificazione italiana e la nascita del risparmio postale; le grandi trasformazioni economiche di fine Ottocento e l'intervento di Cassa Depositi e Prestiti nei casi di emergenza e di calamità naturali; la modernizzazione industriale dei primi del Novecento e la finanza a supporto degli enti locali; la crisi economica degli anni Trenta e il ruolo di Cassa come socio strategico di istituzioni centrali; le politiche per il Mezzogiorno del secondo dopoguerra e l'impegno di Cdp per la rinascita industriale del Paese; le privatizzazioni e la trasformazione di Cassa Depositi e Prestiti in Società per azioni; il ruolo delle Fondazioni bancarie e l'allargamento del perimetro di attività di Cassa, per arrivare agli anni più recenti con una nuova stagione industriale, il ritorno al territorio e il ruolo di investitore dinamico e paziente assunto da Cassa Depositi e Prestiti.

Presenti nel testo le testimonianze dei protagonisti degli ultimi vent'anni di storia di Cassa Depositi e Prestiti e degli attuali vertici dell'istituzione, il presidente Giovanni Gorno Tempini e l'amministratore delegato Fabrizio Palermo.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.