Martedì 15 Giugno 2021, ore 11.06
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Immsi: primo trimestre segna ricavi +19,5%. Ai massimi dal 2008

Finanza ·
(Teleborsa) - Il Gruppo Immsi, nel primo trimestre, ha riportato risultati molto positivi, con ricavi consolidati in crescita del 19,5% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente, che ammontano a 393,6 milioni di euro, il miglior risultato registrato nel trimestre dal 2008.

L'Ebitda consolidato del Gruppo è pari a 53,7 milioni di euro, il valore più alto mai rilevato nel periodo di riferimento, in forte crescita del 34,6% rispetto ai 39,9 milioni di euro registrati nel primo trimestre 2020, mentre l'ebitda margin è pari al 13,7% (12,1% nel primo trimestre 2020).

L'Ebit consolidato ammonta a 20,1 milioni di euro, più che raddoppiato (+123%) rispetto ai 9 milioni di euro nel primo trimestre 2020. L'Ebit margin si attesta al 5,1% (2,7% nel primo trimestre 2020).

Il risultato ante imposte è pari a 11 milioni di euro (0,2 milioni di euro nel primo trimestre 2020), su cui hanno inciso imposte per 5,8 milioni di euro. Il risultato netto è positivo per 5,1 milioni di euro (-1,8 milioni di euro al 31 marzo 2020), inclusivo della quota dei minorities (3,1 milioni di euro al 31 marzo 2021 e -1 milione di euro al 31 marzo 2020).



L'indebitamento finanziario netto (PFN) risulta pari a 843,1 milioni di euro, in miglioramento di 88,2 milioni di euro rispetto ai 931,3 milioni di euro al 31 marzo 2020. Al 31 dicembre 2020 la PFN era pari a -802,9 milioni di euro.

Nel 2020 il Gruppo Immsi ha consuntivato investimenti per 36 milioni di euro, in aumento del 22,4% rispetto ai 29,4 milioni di euro riportati nel primo trimestre 2020.

"Nonostante la formulazione di previsioni rimanga ancora complessa a causa delle incertezze che permangono sulla evoluzione della pandemia nei prossimi mesi del 2021- spiega la società - il Gruppo Immsi continuerà a lavorare per rispettare impegni e obiettivi, mantenendo in essere tutte le misure necessarie a rispondere in modo flessibile ed immediato alle situazioni inattese e difficili che dovessero ancora manifestarsi, grazie ad una attenta ed efficiente gestione della propria struttura economica e finanziaria".
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.