Giovedì 17 Giugno 2021, ore 11.27
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Maire Tecnimont, avviati i lavori per un impianto di fertilizzanti in Kenya

Finanza ·
(Teleborsa) - Maire Tecnimont, gruppo attivo nell'impiantistica del settore energetico e delle infrastrutture, ha reso noto di aver avviato lavori per un impianto di fertilizzanti alimentato da energia rinnovabile in Kenya. La controllata MET Development ha firmato un accordo con Oserian Development Company per lo sviluppo dell'impianto presso il Parco industriale di Oserian Two Lakes, a 100 km a nord di Nairobi.

La tecnologia per l'impianto sarà fornita da Stamicarbon, società di innovazione e licenze del gruppo Maire Tecnimont, che fornirà la sua tecnologia Stami Green Ammonia per la produzione di ammoniaca nonché la tecnologia Nitric Acid come soluzione tecnologica integrata per la produzione di fertilizzanti a base di nitrato.


I lavori preliminari di ingegneria sono stati avviati e NextChem (controllata del gruppo) punta ad iniziare il Front-End Engineering Design (FEED) entro la fine del 2021. L'obiettivo è avviare la produzione dell'impianto di fertilizzanti da fonti rinnovabili nel 2025, e la stessa sarà destinata all'industria agricola keniota. Il progetto utilizzerà circa 70 MW di energia rinnovabile.

"Il Kenya ha un potenziale unico di energia rinnovabile, che lo rende un luogo ideale per la produzione locale di fertilizzanti da energia pulita, evitando così l'importazione di fertilizzanti azotati - ha commentato Pierroberto Folgiero, amministratore delegato del gruppo Maire Tecnimont - Con questo primo promettente risultato confermiamo la nostra competenza in project development in iniziative green, agendo da sviluppatori end-to-end e integratori tecnologici in grado di collegare i fattori chiave per industrializzare la green economy a livello globale".
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.