Facebook Pixel
Mercoledì 20 Ottobre 2021, ore 22.55
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Energia, ENEA alla "Leaders' session" dei Paesi del G20 sulle tecnologie green

Economia, Energia ·
(Teleborsa) - Enea ha partecipato alla 3a conferenza internazionale RD20 sulle tecnologie energetiche green in Giappone presso il National Institute of Advanced Industrial Science and Technology (AIST), nell'ambito della "Tokyo Beyond-Zero Week 2021".

"Nel settore energetico Enea dispone di laboratori e infrastrutture, nonché di consolidate competenze e capacità di innovazione tecnologica, in grado di sviluppare dispositivi e sistemi che accelerino il processo di decarbonizzazione – ha sottolineato nel suo intervento il direttore del Dipartimento di Tecnologie Energetiche e Fonti Rinnovabili Giorgio Graditi, rappresentante di Enea alla Leaders' session della conferenza nel corso della quale i rappresentanti delle principali istituzioni scientifiche dei Paesi del G20 si sono confrontati sulle attività di ricerca e sviluppo e sulle azioni da intraprendere per collaborazione ad alto livello verso l'obiettivo di una società low carbon –. RD20 può svolgere un ruolo importante per condividere informazioni e conoscenze, sviluppare iniziative internazionali e potenziare rapporti di collaborazione in grado di favorire – ha concluso Graditi – il processo di transizione verso la resilienza climatica e la sostenibilità".



In occasione della conferenza Enea ha presentato i progetti e le tecnologie energetiche più all'avanguardia sui quali sta lavorando per accelerare il cammino verso la transizione energetica e la neutralità carbonica, in particolare le ultime ricerche e innovazioni nel campo delle fonti di energia rinnovabile (fotovoltaico e solare a concentrazione), dell'efficientamento e la decarbonizzazione dei processi industriali, dell'accumulo energetico, della smart sector integration e delle comunità energetiche. Temi centrali sono stati anche le tecnologie per la gestione e il controllo avanzato dei sistemi energetici integrati, per lo stoccaggio geologico e riutilizzo della CO2 (CCUS), per la produzione dell'idrogeno e gli usi finali nelle industrie "hard to abate", i trasporti e il residenziale.

Oltre alla "Leaders' Session", nell'ambito della conferenza si è svolta una "Technical Session" con focus su "approcci settoriali alla decarbonizzazione", "accettazione sociale dell'idrogeno" e "sistemi di gestione dell'energia di nuova generazione".

Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.