Facebook Pixel
Lunedì 24 Gennaio 2022, ore 12.39
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Tesmec-Planetel, progetto pilota su fibra ottica in collaborazione con Comuni

Finanza, Telecomunicazioni ·
(Teleborsa) - Tesmec, società quotata su Euronext STAR Milan e attiva nel campo della costruzione di infrastrutture relative al trasporto di energia elettrica, dati e materiali, e Planetel, società operante nel settore delle telecomunicazioni a livello nazionale e quotato su Euronext Growth Milan, hanno presentato oggi un progetto pilota in tema di connettività e digitalizzazione evoluta verso un modello di smart city, da sviluppare in collaborazione con amministrazioni locali e associazioni di categoria.

In particolare, a Gandino (in provincia di Bergamo), sono stati avviati i lavori d'istallazione di una rete a banda ultra-larga in fibra ottica con prestazioni sino a 10 Gbps tra il Nodo di rete in Fibra Ottica Planetel presente a Leffe e l'area industriale comprendente la storica azienda Torri Lana. L'area di intervento, localizzata tra i Comuni di Leffe, Gandino e Peia, è stata identificata con il patrocinio di Confindustria Bergamo per dotare di connettività a banda ultra larga alcune storiche realtà aziendali bergamasche non ancora raggiunte dalla fibra ottica.



"Siamo orgogliosi di poter mettere al servizio del territorio l'innovatività delle soluzioni tecnologiche Tesmec che permettono di operare in un’ottica di massima efficienza e sostenibilità ambientale", ha commentato l'AD di Tesmec Ambrogio Caccia Dominioni. "Questa partnership è in continuità con la nostra attenzione alle esigenze del Territorio ed alle sinergie con le Aziende e gli Enti Pubblici, portando valore e infrastrutture finalizzate alla realizzazione di reti di accesso digitali in fibra ottica FTTH", ha aggiunto l'AD di Planatel Bruno Pianetti.

Gli interventi saranno a costo zero per i tre Comuni, in quanto integralmente finanziati dalle due aziende per i rispettivi ambiti di competenza. L'obiettivo di Tesmec e Planetel, spiegano le due società in una nota, è "proporre una collaborazione e una metodologia di lavoro che possano essere replicate facilmente sul territorio, allargando l'orizzonte verso tutti i comuni bergamaschi" e altre amministrazioni.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.