Facebook Pixel
Domenica 23 Gennaio 2022, ore 13.52
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Petrolio, Opec+ conferma aumento produttivo di 400mila barili a gennaio

Economia ·
(Teleborsa) - E' di nuovo nulla di fatto da parte dell'Opec+, che si è limitato a confermare un percorso di aumento della capacità produttiva di 400mila barili al giorno anche per il mese di gennaio 2022. Lo ha confermato oggi il vertice dei Paesi produttori, nella sua formulazione allargata che comprende anche i Paesi esterni al cartello Opec come la Russia.



Il ritmo di adeguamento della capacità produttiva, in atto da maggio 2021, proseguirà anche a dispetto della diffusione della nuova variante Omicon, che sta colpendo le economie avanzate. Il vertice Opec+ ha comunque assicurato che "rimarrà in attesa di ulteriori sviluppi della pandemia e continuerà a monitorare da vicino il mercato per apportare modifiche immediate se necessario".

La prossima riunione ministeriale Opec+ è stata messa in calendario per il 4 gennaio 2022.

Il petrolio ha accelerato al rialzo dopo la decisione del vertice Opec, con il Light crude che guadagna kl'1m,14% a 66,32 dollari ed il Brent che sale dell'1% circa a 69.53 dollari al barile.



(Foto: skeeze / Pixabay)
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.