Facebook Pixel
Martedì 4 Ottobre 2022, ore 03.07
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Banche, dalla fusione di 4 realtà nasce la BCC della Calabria Ulteriore

I soci di BCC del Crotonese, BCC del Vibonese, BCC Catanzarese e BCC di Cittanova hanno approvato il progetto di fusione

Banche, Finanza ·
(Teleborsa) - Le assemblee dei soci della BCC del Crotonese, BCC del Vibonese, BCC Catanzarese e BCC di Cittanova hanno approvato il progetto di fusione da cui nascerà la Banca di Credito Cooperativo della Calabria Ulteriore. La nuova realtà, operativa dalla primavera del 2022, sarà la più importante del sud della Calabria e tra le principali del Mezzogiorno. Il nome deriva dalla storia medievale, quando i territori calabresi erano suddivisi in due regioni, Calabria Ulteriore a Sud e Calabria Citeriore a Nord. La nuova banca sarà aderente al Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea, avrà una base sociale di oltre 9.000 soci, presidierà 133 comuni con oltre 130 dipendenti, avrà un attivo di oltre 900 milioni di euro e fondi propri per oltre 115 milioni di euro, si legge in una nota.

"La nostra nuova banca - ha dichiarato Sebastiano Barbanti, presidente designato della BCC della Calabria Ulteriore - saprà essere ancora più vicina alle esigenze dei propri soci e clienti, sia perché adeguatamente dimensionata, sia perché, grazie al processo di fusione, si potranno valorizzare ancora più nettamente le competenze dei propri dipendenti". "Il compito è sfidante e noi metteremo in campo tutte le nostre risorse per raggiungere l’obiettivo. I territori saranno presidiati e rappresentati attraverso lo spirito mutualistico che ci contraddistingue da sempre", ha aggiunto.



"Nel Gruppo Iccrea da sempre sosteniamo i processi virtuosi di fusione - ha commentato Giuseppe Maino, presidente di Iccrea Banca, Capogruppo del Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea - le quattro BCC protagoniste di questo progetto formeranno la più grande realtà bancaria del Sud della Calabria e potranno contare sull’affiancamento continuo del Gruppo per crescere e far prosperare le comunità e i territori di loro appartenenza, secondo i valori del Credito Cooperativo che ci contraddistinguono".
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.