Facebook Pixel
Giovedì 11 Agosto 2022, ore 22.27
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Huawei, ricavi in calo di quasi il 30% nel 2021. Vede sfide nel 2022

Finanza ·
(Teleborsa) - Huawei, colosso cinese attivo nel campo delle telecomunicazioni, prevede che le entrate del 2021 saranno pari a 634 miliardi di yuan (circa 88 miliardi di euro), secondo quanto ha detto il presidente Guo Ping in una lettera di Capodanno ai dipendenti. Ciò rappresenta un calo del 28,9% rispetto ai ricavi del 2020 di 891,4 miliardi di yuan ed è spiegabile con le sanzioni statunitensi imposte sull'azienda. Nel 2019, l'amministrazione Trump degli Stati Uniti ha infatti imposto un divieto commerciale a Huawei, citando la sicurezza nazionale, che ha impedito alla società di utilizzare Android (di proprietà di Alphabet) sui suoi smartphone, ad esempio.

La "combinazione di trasformazione digitale e sviluppo green offre al settore delle tecnologie dell'informazione e della comunicazione nuove incredibili opportunità - si legge nella lettera - Allo stesso tempo, un ambiente imprenditoriale imprevedibile, la politicizzazione della tecnologia e un crescente movimento di deglobalizzazione presentano una serie di sfide. In questo contesto, dobbiamo attenerci alla nostra strategia e rispondere razionalmente alle forze esterne che sfuggono al nostro controllo".

Guo ha affermato che il prossimo anno "verrà con la sua giusta dose di sfide", ma che è soddisfatto delle prestazioni aziendali di Huawei nel 2021. Huawei continuerà a concentrarsi sull'infrastruttura della tecnologia dell'informazione e della comunicazione (ICT) e sui dispositivi intelligenti, afferma la lettera.





Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.