Facebook Pixel
Milano 21-giu
33.308,77 -1,09%
Nasdaq 21-giu
19.700,43 -0,26%
Dow Jones 21-giu
39.150,33 +0,04%
Londra 21-giu
8.237,72 -0,42%
Francoforte 21-giu
18.163,52 -0,50%

A Wall Street si scatenano gli acquisti

Finanza
A Wall Street si scatenano gli acquisti
(Teleborsa) - Segno più in chiusura per il listino USA, dopo il rialzo di 75 punti base dei tassi di interesse deciso dalla Fed. Il Dow Jones in aumento dell'1,37%; sulla stessa linea, in forte aumento l'S&P-500, che con il suo +2,62% termina a quota 4.024 punti.

In netto miglioramento il Nasdaq 100 (+4,26%); come pure, balza in alto l'S&P 100 (+2,95%).

Nell'S&P 500, buona la performance dei comparti telecomunicazioni (+5,11%), informatica (+4,29%) e beni di consumo secondari (+3,85%).

Al top tra i giganti di Wall Street, Microsoft (+6,69%), Salesforce (+5,60%), Wal-Mart (+3,91%) e Walt Disney (+3,57%).

Le più forti vendite, invece, si sono abbattute su 3M, che ha terminato le contrattazioni a -1,44%.

Discesa modesta per Travelers Company, che cede un piccolo -1,18%.

Pensosa Visa, con un calo frazionale dello 0,95%.

Tra i protagonisti del Nasdaq 100, Paypal (+12,18%), Datadog (+9,73%), Mercadolibre (+8,78%) e Alphabet (+7,74%).

I più forti ribassi, invece, si sono verificati su Kraft Heinz, che ha archiviato la seduta a -5,95%.

Preda dei venditori Moderna, con un decremento dell'1,79%.

Tentenna Charter Communications, con un modesto ribasso dello 0,64%.

Giornata fiacca per Exelon, che segna un calo dello 0,54%.

Tra le grandezze macroeconomiche più importanti dei mercati statunitensi:

Giovedì 28/07/2022
14:30 USA: PIL, trimestrale (atteso 0,5%; preced. -1,6%)
14:30 USA: Richieste sussidi disoccupazione, settimanale (atteso 253K unità; preced. 251K unità)

Venerdì 29/07/2022
14:30 USA: Indice costo lavoro, trimestrale (atteso 1,2%; preced. 1,4%)
14:30 USA: Redditi personali, mensile (atteso 0,5%; preced. 0,5%)
14:30 USA: Spese personali, mensile (atteso 0,9%; preced. 0,2%)
15:45 USA: PMI Chicago (atteso 55,4 punti; preced. 56 punti)
16:00 USA: Fiducia consumatori Università Michigan (atteso 51,1 punti; preced. 50 punti).
Condividi
```