Facebook Pixel
Martedì 4 Ottobre 2022, ore 03.28
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Borsa di Milano chiude positiva in linea con mercati europei

Commento, Finanza, Spread ·
(Teleborsa) - Tutte positive le principali Borse europee e PIaza Affari, che ha beneficiato dei positivi risultati annunciati dalle blue-chips. Si muove in modesto rialzo la borsa di Wall Street con l'S&P-500, che evidenzia un incremento dello 0,62%, dopo aver accusato in avvio il contraccolpo del deludente dato del PIL.

Sessione debole per l'Euro / Dollaro USA, che scambia con un calo dello 0,47%. Segno più per l'oro, che mostra un aumento dell'1,03%. Il Petrolio (Light Sweet Crude Oil) è sostanzialmente stabile su 97,98 dollari per barile.



Sui livelli della vigilia lo spread, che si mantiene a +242 punti base, con il rendimento del BTP decennale che si posiziona al 3,16%.

Tra i mercati del Vecchio Continente ben comprata Francoforte, che segna un forte rialzo dello 0,88%, resta vicino alla parità Londra (-0,04%), e Parigi avanza dell'1,30%.

Pioggia di acquisti sul listino milanese, che porta a casa un guadagno del 2,10% sul FTSE MIB; sulla stessa linea, in forte aumento il FTSE Italia All-Share, che con il suo +2,03% termina a quota 24.036 punti.

Effervescente il FTSE Italia Mid Cap (+1,7%); sulla stessa tendenza, sale il FTSE Italia Star (+1,19%).

Alla chiusura di Milano risulta che il controvalore degli scambi nella seduta odierna è stato pari a 1,98 miliardi di euro, con un incremento del 19,09%, rispetto ai precedenti 1,66 miliardi di euro; mentre i volumi scambiati sono passati da 0,49 miliardi di azioni della seduta precedente agli odierni 0,52 miliardi.

A fronte dei 428 titoli scambiati, sono giunte richieste di acquisto per 225 azioni. In lettera invece 105 titoli. Pressoché stabili le rimanenti 98 stocks.

In cima alla classifica dei titoli più importanti di Milano, troviamo Moncler (+8,04%), Iveco (+6,62%), Prysmian (+5,59%) e Azimut (+4,95%).

I più forti ribassi, invece, si sono verificati su Saipem, che ha archiviato la seduta a -1,96%.

Discesa modesta per Recordati, che cede un piccolo -1,16%.

Pensosa Unicredit, con un calo frazionale dello 0,97%.

Tentenna ENI, con un modesto ribasso dello 0,96%.

In cima alla classifica dei titoli a media capitalizzazione di Milano, Zignago Vetro (+5,13%), Ferragamo (+5,08%), Wiit (+4,64%) e Tod's (+4,35%).

I più forti ribassi, invece, si sono verificati su Fincantieri, che ha archiviato la seduta a -2,76%.

Si concentrano le vendite su Cementir Holding, che soffre un calo del 2,71%.

Vendite su Banca MPS, che registra un ribasso dell'1,56%.

Giornata fiacca per GVS, che segna un calo dello 0,72%.

Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.