Facebook Pixel
Domenica 25 Settembre 2022, ore 12.29
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Milano marcia in positivo assieme ai Mercati del Vecchio Continente

Commento, Finanza, Spread ·
(Teleborsa) - Acquisti diffusi sui listini azionari europei, con Milano che mette a segno la stessa performance positiva del Vecchio Continente, dopo una partenza più cauta sull'eco degli avvertimenti di Moody's. L'agenzia di rating venerdì sera aveva rivisto al ribasso l'outloook sul rating a causa della crisi politica che ha fatto cadere io governo Draghi.

L'Euro / Dollaro USA continua la seduta sui livelli della vigilia, riportando una variazione pari a +0,1%. L'Oro mostra un timido guadagno, con un progresso dello 0,27%. Seduta in frazionale ribasso per il petrolio (Light Sweet Crude Oil), che lascia, per ora, sul parterre l'1,08%.



Sale lo spread, attestandosi a +208 punti base, con un incremento di 6 punti base, con il rendimento del BTP decennale pari al 2,92%.

Tra le principali Borse europee ben impostata Francoforte, che mostra un incremento dello 0,78%, guadagno moderato per Londra, che avanza dello 0,52%, e tonica Parigi che evidenzia un bel vantaggio dello 0,98%.

Seduta in lieve rialzo per Piazza Affari, con il FTSE MIB, che avanza a 22.690 punti; sulla stessa linea, piccolo scatto in avanti per il FTSE Italia All-Share, che arriva a 24.831 punti.

Senza direzione il FTSE Italia Mid Cap (+0,12%); leggermente positivo il FTSE Italia Star (+0,58%).

In cima alla classifica dei titoli più importanti di Milano, troviamo BPER (+3,12%), Tenaris (+1,59%), Campari (+1,44%) e Interpump (+1,27%).

Le più forti vendite, invece, si manifestano su Banco BPM, che prosegue le contrattazioni a -1,39%.

Preda dei venditori Pirelli, con un decremento dell'1,35%.

Tra i protagonisti del FTSE MidCap, ERG (+2,23%), Datalogic (+1,78%), Reply (+1,67%) e Danieli (+1,60%).

Le più forti vendite, invece, si manifestano su MARR, che prosegue le contrattazioni a -3,41%.

Lettera su Mfe B, che registra un importante calo del 3,38%.

Scende Saras, con un ribasso del 2,77%.

Crolla Salcef Group, con una flessione del 2,42%.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.