Facebook Pixel
Venerdì 2 Dicembre 2022, ore 00.32
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Olidata cambia azionista di riferimento, ritorno alle negoziazioni entro l'anno

Finanza ·
(Teleborsa) - L'assemblea ordinaria e straordinaria di Olidata, alla presenza di azionisti rappresentanti il 24,9% del capitale, ha approvato il bilancio di esercizio al 31 dicembre 2021, dal quale risulta una perdita netta di 10.270.306 euro. La società ricorda la sospensione quinquennale dei provvedimenti relativi alle perdite delle società di capitali. Olidata, che opera nel settore dell'ICT, è stata fondata nel 1982 a Cesena. Era stata protagonista negli anni Ottanta della prima ondata informatica, salvo poi perdere progressivamente importanza. Ha attraversato una procedura di concordato.

I soci hanno poi proceduto alla delibera riguardante l'aumento di capitale, misto, a pagamento, parte con apporto di beni in natura e parte in denaro in via scindibile fino ad un importo massimo di 10 milioni di euro, mediante emissione, a un prezzo superiore alla parità contabile, di nuove azioni ordinarie prive del valore nominale aventi le medesime caratteristiche di quelle in circolazione.



Queste sono offerte in forma riservata, in natura per l'importo di 7,5 milioni di euro con conferimento del 51% di Sferanet S.r.l., e a pagamento per 2,5 milioni di euro a Le Fonti Group S.r.l. (investitore industriale che assume il controllo di aziende in fase di start-up o di aziende in crisi), con esclusione del diritto di opzione. Approvato anche il trasferimento della sede legale dal comune di Cesena al comune di Roma.

Il presidente Riccardo Tassi ha ringraziato Cristiano Rufini, fondatore di Sferanet, che ha permesso, con il suo intervento, di poter portare a termine l'opera di ristrutturazione di Olidata iniziata nel 2016: "Sono stati sette anni di duro lavoro, ma con questa delibera si sancisce il rilancio dell'azienda".

"Esprimo il mio più sentito ringraziamento ai collaboratori e agli advisor che in questi anni mi hanno affiancato - ha aggiunto - Oggi, di fatto, passo il testimone di azionista di riferimento a Rufini al quale ho promesso supporto e massima collaborazione in questa fase che prevede, entro l'anno, il ritorno alle negoziazioni del titolo Olidata alla Borsa Valori di Milano".
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.