Facebook Pixel
Domenica 4 Dicembre 2022, ore 13.20
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Prima Industrie, fondi acquistano 50,1% poi OPA a 25 euro

Finanza ·
(Teleborsa) - Prima Industrie, gruppo quotato su Euronext STAR Milan e attivo nel campo dei sistemi laser per applicazioni industriali e macchine per la lavorazione della lamiera, ha comunicato che Femto Technologies (controllato dai fondi Alpha Private Equity e Peninsula) ha acquistato una partecipazione complessiva pari al 50,1% nella società. L'operazione è stata effettuata tramite la sottoscrizione di separati contratti di compravendita con Erste International S.A., Gianfranco Carbonato, Franca Gagliardi, Domenico Peiretti, Davide Peiretti, dP-Cube S.r.l., Joseph Lee Sou Leung, J and Lem Limited e World Leader Limited.

I contratti di compravendita prevedono che l'acquirente acquisti, al prezzo di 25 euro per ciascuna azione, complessivamente 5.167.861 azioni ordinarie, per un corrispettivo complessivo pari a 129.196.525 euro circa. Si prevede che le condizioni sospensive (tra cui l'autorizzazione antitrust e "foreign direct investment" e la circostanza che le banche che si sono impegnate a finanziare l'operazione non abbiano esercitato il diritto di non erogare i fondi sulla base della "material adverse effect clause")possano avverarsi entro novembre 2022 e che il closing possa avvenire nelle settimane successive.



A seguito del closing, l'acquirente sarà tenuto a promuovere un'offerta pubblica di acquisto (OPA) obbligatoria totalitaria sulle restanti azioni al prezzo di 25 euro per ciascuna azione. L'operazione è finalizzata al delisting delle azioni di Prima Industrie da Borsa Italiana. Alpha e Peninsula ritengono che il delisting dell'azienda possa garantire una maggiore flessibilità nell'affrontare diverse sfide, tra cui il consolidamento del settore.

È previsto che alcuni dei venditori (nelle persone di World Leader Limited, dP-Cube S.r.l. e Gianfranco Carbonato reinvestano indirettamente nella società (tramite HoldCo) impiegando una parte dei proventi della compravendita; i reinvestitori verranno a detenere, indirettamente, una partecipazione massima rappresentativa, nel complesso, del 6,4% del capitale sociale della società.

Ottima la performance di Prima Industrie, che si attesta a 24,5 euro per azione, con un aumento del 10,36%. A livello operativo si prevede un proseguimento della seduta all'insegna del toro con resistenza vista a quota 24,68 e successiva a 25,03. Supporto a 24,33.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.